Golfo: aumentano stipendi in 2011, trend continuera' in 2012

Nella piu' ampia regione mediorientale, aumenti anche in Egitto

28 dicembre, 11:41

(ANSAmed) - DUBAI, 28 DIC - Imprese e societa' della regione Mena continueranno ad aumentare gli stipendi anche nel 2012, cosi' come avvenuto nel 2011, dopo due anni di "congelamento" dei salari per la crisi finanziaria globale. Questa la conclusione dello studio della Tower Watson Middle East appena pubblicato a Dubai. Durante l'anno corrente l'Arabia Saudita e' il paese tra quelli aderenti al Consiglio di Cooperazione del Golfo che ha registrato il piu' alto incremento salariale medio, pari al 6,2%, rivela l'analisi. Seguono, tra le monarchie petrolifere, il Qatar (5,8%) il Kuwait e gli Emirati Arabi Uniti (5,5%), l'Oman (5,3%) ed il Bahrein (5%).

Gli ultimi due paesi in classifica sono sono stati teatro, nei mesi scorsi, di forti proteste di piazza sulla scia della Primavera Araba. Nella piu' ampia regione Mena e' invece l'Egitto a guidare la classifica degli aumenti 2011 con un +10%.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati